altri servizi medici


Bagagli con articoli medici
Può trasportare gratuitamente fino a 15 kg in più di apparecchiature medicali, a condizione che, per i voli da/per i Paesi Bassi, sia in grado di esibire al banco del check-in un certificato medico, stilato in inglese e olandese. Per i voli da/per Parigi-Orly deve poter esibire un certificato medico scritto in inglese o francese. Attenzione! Deve sempre informare in anticipo transavia.com dei bagagli con articoli medicali aggiuntivi. Contatti per questo il call centre di transavia.com.

 
 Segnalare in anticipoTrasportoServe il certificato medicoCosti
Apparecchiature medicaliIn cabina fino ad un massimo di 10 kg ed entro le dimensioni previste per i bagagli a mano**Sì, in olandese e inglese*Gratis fino a 15 kg
Ausilio per la deambulazioneNoNella stivaNoGratis
StampelleNoIn cabinaNoGratis
Deambulatore rollatorNoNella stivaNoGratis

*Per i voli da/per i Paesi Bassi il certificato medico deve essere stilato in inglese e olandese, mentre per i voli da/per Parigi-Orly il certificato deve essere scritto in inglese e francese.
** I dispositivi medici non necessari durante il volo devono essere trasportati in stiva. È permesso trasportare bagaglio medico a bordo come secondo collo di bagaglio a mano soltanto in casi eccezionali (ad esempio, per i dispositivi medici sensibili) e solamente se il bagaglio soddisfa tutti i requisiti per il bagaglio a mano (dimensioni: 55 cm (L) x 35 cm (L) x 25 cm (A) e peso non superiore a 10 kg). Qualora il suo bagaglio non soddisfi tali requisiti, verrà stabilito prima del volo se potrà o meno trasportare i dispositivi come bagaglio a mano o se dovrà trasportarli in stiva. Qualora desideri trasportare il suo bagaglio medico come bagaglio a mano, dovrà comunicarlo anticipatamente alla compagnia area.

Quando le serve il certificato medico?
In un certificato medico, stilato in inglese e francese o olandese, un medico (indipendente) deve attestare che il viaggio in una cabina pressurizzata non può avere ripercussioni negative su di lei oppure che lei desidera viaggiare con bagagli con articoli medicali. Il certificato deve essere firmato dal medico. Il certificato deve essere stato rilasciato al massimo 7 giorni prima della partenza del viaggio di andata. Poiché il viaggio in una cabina pressurizzata può aggravare taluni quadri clinici, le consigliamo di richiedere il certificato al medico in caso di otite o febbre. In caso di dubbio, consulti sempre il medico.

Per i voli di transavia.com Paesi Bassi (il numero di volo inizia con HV) il certificato medico deve essere stilato in inglese e olandese, mentre per i voli con transavia.com Francia (il numero di volo inizia con TO) il certificato deve essere stilato in francese e olandese.

Viaggiare con un’ingessatura
Se ha una parte del corpo ingessata, può viaggiare in aereo solo se è in grado di esibire un certificato medico che attesti che può affrontare il volo con un gesso chiuso. Se questo non è specificato, deve assicurarsi che il gesso sia del tutto tagliato longitudinalmente, altrimenti le verrà negato l’imbarco. Il certificato medico deve essere stato rilasciato al massimo 7 giorni prima della partenza del viaggio di andata. Spesso il quadro clinico si aggrava viaggiando in una cabina pressurizzata.

transavia.com le chiederà in ogni caso di esibire il certificato medico se:
  • necessita di ossigeno durante il volo (il certificato medico deve indicare il numero di litri di ossigeno necessari al minuto).
  • desidera portare con sé bagagli contenenti articoli medicali (max. 15 kg).
  • è in stato interessante e la gravidanze presenta delle complicazioni.
  • lei o suo figlio soffrite di una malattia (infantile) contagiosa (ad es. la varicella). Il certificato medico deve attestare che la malattia non è più in fase contagiosa.
  • ha subito un intervento negli otto giorni antecedenti la partenza.
  • se ha delle ingessature. Eventualmente potrà essere accettato a bordo anche senza certificato medico, purché sia sufficientemente informato sui rischi che un viaggio con un’ingessatura comporta.

Passaporto medico europeo
In viaggio può risultare molto comodo avere a portata di mano un passaporto medico. Il passaporto medico europeo riporta informazioni sull’uso di farmaci. Possono figurare anche altri dati sanitari, ma questo non è obbligatorio. Il passaporto medico europeo è stilato in undici lingue europee ed è disponibile, ad un prezzo modico, presso il medico di famiglia o in farmacia.

Cani per la guida dei non vedenti, da assistenza e da salvataggio a bordo
È consentito il trasporto gratuito in cabina dei cani per la guida dei non vedenti e da salvataggio, a prescindere dalla loro taglia. Ha l’obbligo di segnalare il trasporto del cane da assistenza al transavia.com durante prenotare online o dopo la prenotazione (online) del volo alla Mia transavia.com. Se ha prenotato in agenzia di viaggio o presso un tour operator, comunichi il trasporto del cane da assistenza a questi ultimi.

Norme per il trasporto di un cane da assistenza:
  • L’animale non può mai essere collocato sul sedile.
  • Il cane deve sempre essere tenuto al guinzaglio.
  • Le servono inoltre: un passaporto per animali valido e le vaccinazioni necessarie.


In alcuni paesi vigono delle restrizioni per il trasporto di animali domestici al loro interno ed esse si applicano anche ai cani da assistenza. Per maggiori informazioni sulle norme relative all'importazione del suo animale domestico può contattare l'ambasciata del paese di destinazione. Ruolo del personale di cabina
Per garantire a chiunque dei voli che siano sicuri e comodi il più possibile, transavia.com dispone di personale di cabina qualificato, al quale può esprimere qualsiasi desiderio durante il volo. Il personale non è tuttavia autorizzato a prestare assistenza durante i pasti o per l’igiene personale. Lo stesso vale per il sollevamento o lo spostamento di passeggeri e per la somministrazione di farmaci o iniezioni. Se necessita di tali cure, deve viaggiare assieme ad un accompagnatore personale che la possa assistere durante il volo. Per l'accompagnatore vige la tariffa del volo ordinaria disponibile al momento della prenotazione. transavia.com non dispone di sedie a rotelle a bordo.

Medicinali
Si assicuri sempre di trasportare i farmaci nel bagaglio a mano e, quindi, non nel bagaglio che, attraverso il banco del check-in, va a finire nella stiva. Le consigliamo inoltre di portare con sé la prescrizione, in inglese, del medicinale, di modo che la possa esibire se i funzionari doganali o gli addetti alla sicurezza le pongono delle domande sui farmaci o sulle siringhe. Le siringhe devono essere imballate correttamente e, per quanto concerne i farmaci che devono essere conservati in un luogo refrigerato, l'ideale è che li trasporti in borse termiche o in flaconi sottovuoto conformi alle norme vigenti per i bagagli a mano. A bordo non ci sono sistemi di refrigerazione.