documenti di viaggio


Il biglietto aereo
Il tipo di biglietto che riceve dipende da come ha prenotato il viaggio e dalla sua destinazione. Trova di seguito le diverse situazioni possibili.

Ha prenotato un volo singolo su www.transavia.com o tramite il call centre di transavia.com
Riceverà la conferma della prenotazione soltanto per e-mail. In essa è riportato un numero che rappresenta il biglietto elettronico (e-ticket) con cui può effettuare il check-in. Deve portare tale conferma con sé in aeroporto.

Ha prenotato tramite un’agenzia di viaggi
L’agenzia le fornirà tutte le informazioni ed i biglietti aerei necessari.

Documenti di viaggio
Tutti i passeggeri devono essere in possesso di un documento di viaggio valido, ossia il passaporto o la carta d’identità. Si deve inoltre disporre dei documenti, validi, necessari per potere accedere al paese di destinazione. È sua responsabilità assicurarsi di poter esibire tali documenti durante il viaggio. Non si accettano documenti scaduti o danneggiati. Altri documenti, per esempio la patente, la tessera della biblioteca, il libretto di famiglia o la carta bancaria non sono documenti d’identità ufficiali e, pertanto, non vengono accettati. I bambini di età inferiore a 16 anni devono essere in possesso di un documento di viaggio valido. Per i minori di nazionalità francese o portoghese vigono delle deroghe. Può reperire ulteriori informazioni in merito alla pagina viaggiare con bambini e neonati. Nel sito web del Ministero degli affari esteri del suo paese può trovare tutte le informazioni aggiornate sui documenti di viaggio.
maggiori informazioni nelle domande frequenti

Consultare la conferma della prenotazione
Può consultare la prenotazione del biglietto aereo e ristamparla nella Mia transavia.com. Li può anche modificare il volo. Vada alla Mia transavia.com ed effettui il login. Se non possiede ancora un account, lo può creare.